Tag: Ministero dello Sviluppo

In vigore da sabato 13 dicembre le norme sulla semplificazione fiscale contenute nel Decreto legislativo 175/2014 attuativo della Delega fiscale (Legge 23/2014).

Per chi non allega l’Attestato di Prestazione Energetica (APE) ai contratti di compravendita immobiliare e affitto, il decreto prevede un sistema di controlli e azioni attraverso la cooperazione tra l’Agenzia delle entrate e il Ministero dello sviluppo economico.

ImmagineAPE

Il  Ministero potrà esaminare i dati raccolti dall’Agenzia delle Entrate con la registrazione nel sistema informativo dei contratti e applicare le sanzioni/multe che potranno oscillare da 3 mila ai 18 mila euro, accompagnate da accertamenti condotti dall’Agenzia delle Entrate e dalla Guardia di Finanza.